Perché abbiamo paura di noi stessi?




La risposta di Michele Mezzanotte per la rubrica de L’Anima Fa Arte “45 secondi”
.

Ciao Vanessa rispondo alla tua domanda: perché abbiamo paura di noi stessi? 

Siamo multipli come l’universo poetizzava Pessoa.

Siamo fatti ed attraversati da diversi personaggi. Di quali di questi abbiamo paura? 

Possiamo aver paura di perdere il controllo, di essere messi alla prova, di luoghi aperti o luoghi chiusi. Tutte le paure hanno un significato personale, ma al contempo hanno una matrice comune: ovvero quella di metterci in contatto con ciò che più temiamo irrazionalmente. 

Per questo motivo la paura ha due funzioni: 

la prima è di ricordarci che la vita è irrazionale, oltre che essere razionale;

la seconda è di darci l’opportunità di conoscere una parte di noi che fino ad ora abbiamo evitato.

Accade invariabilmente che il punto di partenza della saggezza sia la paura [Miguel de Unamuno] 

.

CLICCA QUI per leggere l’articolo: Vivi oltre la paura