Zeus save the Queen!

L’archetipo di Era:

Chi era Era? Perdonate il gioco di parole, forse sarebbe meglio dire: Chi rappresenta Era al giorno d’oggi? Queen Elisabeth, la regina più amata al mondo, così descritta dai tabloid britannici, ma saranno di parte?

Era è la regina dell’Olimpo, siede al fianco di Zeus e dal suo trono veglia sul mondo; è la dea del matrimonio e della fedeltà coniugale.

In Queen Elisabeth si figurano a pieno queste qualità di Era, altre invece quasi per nulla se vengono rapportate al contesto matrimoniale in senso letterale.

Perché la Regina rappresenta l’archetipo di Era? Ella è fedele al suo popolo, ha assunto questo incarico gravoso da giovanissima a ridosso della fine della seconda guerra mondiale, facendosi carico di più di un regno.

Come Era indossa il “polos”, ma in versione moderna, un copricapo utilizzato dalle dee madri e Queen Elisabeth può esser considerata tale, poiché dall’alto del suo regno è vicina al suo popolo, ma allo stesso tempo distante: è questa distanza olimpica che la separa dall’essere una persona comune.

“Questa mano può esser ferro o può esser piuma” Così immagino la regina più chiacchierata del mondo, che offre e dispensa amore, ma che non si tira indietro quando la sua famiglia è al centro di forti pressioni. Chi non verrebbe in soccorso dei propri cari, lo farebbe una persona comune, figurarsi una regina. Non fatemi arrabbiare Queen Era.

Sei Era se:

Se sei fedele a te stessa, ma anche al tuo partner.

Se onori le decisioni prese.

Se vuoi occupare un posto importante.

Se riesci a gestire una posizione di prestigio.

Se vuoi dare ascolto a quegli aspetti di te e a quegli ideali che ti contraddistinguono dalla massa.

A cosa mi serve l’archetipo di Era?

Necessito dell’archetipo di Era quando ho bisogno di stabilità e di forza nel mio “temenos”, la mia famiglia, la mia casa. Necessito di Era quando voglio essere una madre, ma non voglio rinunciare alle possibilità che mi offre il mondo. La mia psiche necessita di Era quando sono pronta a difendere a spada tratta i miei valori e la mia posizione, non solo a livello concreto, ma anche nella realtà psichica.

A cosa serve Era nella società?

La società necessita di far emergere gli aspetti luminosi dell’archetipo di Era, caratterizzati con la funzione dei principi della fedeltà e della famiglia, della regalità degli intenti e degli ideali, che necessitano un agito su di una società che ha perso la bussola come una barca naufragata in un mare in tempesta. Dare invece adito a determinati aspetti in ombra dell’archetipo comporterebbe risultati nefasti.

Conclusioni:

Queen Elisabeth incarna quelli che sono gli aspetti positivi della dea (a meno che tu non sia un complottista crederai il contrario), ed è per questo che è tanto amata, non solo nel Regno Unito, ma anche all’estero. Ci si affeziona ad una figura così materna, ma allo stesso tempo forte e dominante, che non lascia mai nulla al caso, la cui arma migliore è il sorriso.

Se rifiuti gli aspetti luminosi di Era probabilmente in te stanno agendo quelli in ombra, quali? Gelosia e vendetta.

Vuoi sapere se possiedi un femminile Era? CLICCA QUI per fare il Test sugli archetipi femminili ideato e creato da noi!

Taggato in:

Info sull'autore

Gerardo Iannaci

Laurea magistrale Psicologia Clinica e della Salute. "Creare è vivere due volte". Albert Camus

Vedi tutti gli articoli